Come evitare le borse laterali

Come evitare le borse laterali

Come evitare le borse laterali

Consigli su come evitare le borse laterali.

L’estrogeno ci aiuta a darci le nostre curve femminili, e questa deposizione di grasso inizia con l’inizio delle mestruazioni, dove di solito si trasforma da un maschiaccio di stuzzicadenti a un adolescente formoso.

Esiste un ampio spettro (inteso come gioco di parole) di dimensioni in base al livello di attività fisica, età, stato degli estrogeni, etnia e genetica familiare.

Inoltre, alcuni sistemi di accumulo del grasso di alcune donne non sono così attivi come gli altri e queste donne fortunate tendono ad avere meno grasso immagazzinato in quella regione, causando gambe magre.

Guarda la tua famiglia per un controllo di realtà. Scopri le forme generali del corpo della tua famiglia e guarda a chi assomigli.

Se hai sempre avuto una maggiore deposizione di grasso nelle cosce e nelle gambe, il tuo obiettivo è ottimizzare l’alimentazione e l’attività fisica per mantenerli il più tonici e in forma possibile.

Basta ricordare, la genetica può caricare la pistola, ma l’ambiente preme il grilletto.

Quindi, puoi davvero ottenere il massimo dal mazzo di carte che ti è stato dato.

Avere curve è naturale e meraviglioso. Ma non se c’è così tanto grasso in eccesso che le cosce risiedono in un altro stato.

Cosa puoi fare sul trauma della sella e sul dramma? Un sacco! Tempo record rotto: non si tratta solo di esercizio fisico.

Quindi, ricorda che devi essere consapevole di ogni boccone per ridurre il grasso corporeo in eccesso. La qualità, la quantità e la frequenza dei tuoi pasti sono fondamentali.

Ti mostrerò tre semplici esercizi che, se combinati con il tuo cardio (idealmente cinque giorni alla settimana e includendo l’allenamento ad intervalli ad alta intensità) e una buona alimentazione, aiuteranno a trasformare il tuo dramma da camerino in un sogno diventato realtà.

Come noto sempre, se hai disabilità fisiche o condizioni mediche, ti preghiamo di verificare con il tuo team medico prima di iniziare qualsiasi nuovo programma di esercizi. E prova a riposare per 30-45 secondi tra i set.

Walking Dumbbell Lunge

Walking Dumbbell Lunge

Ecco il primo esercizio su come evitare le borse laterali.

Questo è un altro grande esercizio multitasking. Usi giunti multipli mentre rinforzi core, quadricipiti, muscoli posteriori della coscia e glutei.

Il vantaggio extra è che stai anche testando il tuo equilibrio e lavorando la tua stabilità mentre lavori su una gamba piegata del ginocchio mentre l’altra è posizionata di fronte a te. E se stai usando i pesi delle mani, anche tu prenderai un po ‘di forza.

Prendi un peso della mano (principianti 3-5 libbre, peso maggiore avanzato) e rilassa le braccia al tuo fianco. Stare in piedi e posizionare i piedi a una distanza di circa un piede.

Impegnare sempre il core contraendo i muscoli addominali, mentre le scapole si abbassano per una stabilità ottimale.

Stai per fare un affondo in avanti.

Passo 2-3 piedi in avanti con il piede destro e mentre lo fai, trasferisci il peso sul piede anteriore, ma fai attenzione a non inclinarti mai in avanti. Piega entrambe le ginocchia e abbassa i fianchi verso il pavimento.

Mentre pieghi il ginocchio in avanti, guarda in basso e assicurati che il ginocchio non esca mai oltre il piede. Se lo fai, stai creando troppo stress al ginocchio.

Va bene se il tallone del piede posteriore si alza in quanto questa è la forma corretta. Ti equilibrerai quindi le dita dei piedi posteriori. Ora, spingi attraverso il piede anteriore per riportare i piedi nella posizione iniziale.

Hai fatto un passo nel tuo affondo ambulante.

Ora ripeti lo stesso esercizio usando il piede sinistro in avanti. Il tuo obiettivo è completare tre serie da 10 ripetizioni.

Side Step Squats

Side Step Squats

Ecco il secondo esercizio su come evitare le borse laterali.

Questo esercizio aggiunge un po ‘di divertimento e sfida al dimagrimento delle borse laterali.

Lo squat in generale è un modo formidabile per rafforzare glutei e cosce. Portarlo di lato colpisce le cosce esterne (sai, la parte del corpo che si rifiuta di infilarsi nei jeans) e fare uno step squat laterale è più robusto e dinamico rispetto a stare lì e accovacciarsi.

Aggiungo il tubo elastico con le maniglie perché è divertente e facile da eseguire. Puoi anche fare questo esercizio con i pesi delle mani.

Prendi le maniglie dei tubi elastici in ogni mano e calpesta l’elastico in modo che sia sotto i piedi.

Ora, aggrappandoti a quelle maniglie, fai un ampio passo verso destra, agganciando il nucleo e stringendo i glutei. Noterai che man mano che avanzi, la tensione elastica aumenta.

Questa resistenza aiuta a rafforzare i muscoli mentre ti muovi lateralmente. Dopo aver fatto un passo, abbassati in uno squat, tenendo le ginocchia dietro le dita dei piedi (guarda in basso e controlla) e mantenendo quella tensione sull’elastico. Muovi gradualmente il piede sinistro per incontrare la destra e torni nella posizione iniziale.

Continua ad avanzare nella stessa direzione per 10 ripetizioni o più. Quindi cambia lato e ripeti.

Rapimento delle gambe sdraiato

Rapimento delle gambe sdraiato

 

Ecco il terzo esercizio su come evitare le borse laterali.

Ehi, ecco le tue gambe! Il rapimento della gamba sdraiata è bello da fare e lavora i fianchi e le cosce in modo facile e accessibile.

La vincita reale è che otterrai tono e forza nel core anche lavorando le gambe.

Sdraiati sul tappetino. Capovolgi al tuo fianco. Funziona bene davanti a uno specchio in modo da poter osservare la tua forma.

La testa può rimanere dritta o appoggiata sul braccio teso. La parte inferiore della gamba è in equilibrio con un braccio disteso sopra di te sul pavimento e l’altro piegato sul gomito, disteso sul pavimento per supportarti ulteriormente.

La parte inferiore della gamba è idealmente diritta, ma se è una sfida, aggiungi qualche curva.

Aggancia il tuo core e solleva la gamba superiore verso l’alto e lontano dalla linea mediana. Puoi sollevare un angolo di 45 gradi o meno se è tutto ciò che puoi fare.

La chiave è che stai sollevando e lavorando quel muscolo dell’anca e della coscia. Contare fino a 5 e abbassare delicatamente la schiena per iniziare la posizione. Esegui tre serie di questi rapimenti di gambe su ciascun lato.

Continua a praticare questi esercizi per tutta la settimana e saprai come evitare le borse laterali.

No Comments

Post A Comment